HOME / Eventi
Alois Haller: Uva meranese con arance ....
Alois Haller: Uva meranese con arance ....

Alois Haller

Relais & Chateaux Hotel Castel Fragsburg , Merano
 
Nasce a Merano nel 1977. Terminata la scuola alberghiera, inizia una serie di collaborazioni con importanti ristoranti ed alberghi, sia in Italia che all’estero; fra questi l’ Almhof Schneider di Lech (A), il Relais & Chateaux Hospiz (16 punti Gault Millau) di Arlberg (A) ed il Dolce Vita Hotel Paradies di Laces.
Dal 2007 è chef presso il Relais & Chateaux Hotel Castel Fragsburg di Merano.

Ricetta:
Uva meranese con arance candite e sabbia di olive Taggiasche.

Vino abbinato:
V8+ - PROSECCO Superiore di Cartizze DOCG – Spumante Dry

 
Preparazione:

Ingredienti:
Per l’uva 1 grappolo d’uva
1 baccello di vaniglia
200 g acqua
100 g zucchero
lecitina di soia

Per le olive: olive taggiasche

Per le arance: 3 arance
50g acqua bollita con 50g zucchero

Preparazione:
Schiuma d’uva: sbollentare l’uva nell’acqua bollente e raffreddarla nell’acqua ghiacciata.
Sbucciare l’uva e togliere i semi. Portare ad ebollizione l’acqua con la vaniglia e lo zucchero, aggiungendo l’uva e lasciar riposare per tre giorni.
Frullare un terzo dell’uva e dell’acqua vanigliata e versare in un panno appeso. Aggiungere la lecitina di soia e fare la schiuma.

Sabbia d’olive Taggiasche: essiccare le olive Taggiasche a 50°C per un giorno, finchè saranno essiccate. Quindi tritarle finemente.

Arance candite: sbucciare le arance e bollire la buccia per tre volte. Poi candire con lo zucchero per quattro volte. Mischiare la spremuta con 50g di acqua e 50g di zucchero, frullare con la buccia e congelare.

Ricerca